Benvenuti su Umbriawed

Documenti per il Matrimonio

Il primo atto per i futuri sposi è il deposito dei documenti presso il Comune in ogni caso, sia che il rito sia religioso che civile. Le procedure per questo fondamentale primo passo sono state snellite dalla legge Bassanini varata nel 1997 (la numero 127) . L’autocertificazione ha fatto si che gli sposi possano recarsi […]

Leggi di più:

Sposarsi con le sneakers

Più che per fuggire prima di arrivare all’altare, come nel film  Se scappi ti sposo, la tendenza che sta’ crescendo è quella di indossare le scarpe da ginnastica nel giorno del proprio matrimonio si rivela molto comodo nel momento di scatenarsi sulla pista da ballo. Sempre più uomini stanno proponendo infatti delle versioni bianche delle sneakers, pensate anche per poter percorrere la navata […]

Leggi di più:

Ricevimento e Catering

Cambio epocale nella valutazione del giorno del festeggiamento quando ci ritrova a banchettare con parenti ed amici. Prevale ora la qualità sulla quantità delle portate e ancora prima prevalgono gli aspetti logistici della struttura che ospita gli sposi nel momento dell’abbraccio dei loro cari. La location viene scelta soprattutto tenendo conto del numero degli invitati, […]

Leggi di più:

Il matrimonio in municipio

Il matrimonio in Municipio è decisamente meno formale. Si svolge in una sala comunale e viene celebrato dal Sindaco o da un suo delegato pubblico ufficiale. Anche in questo caso ci saranno i testimoni che parteciperanno alla firma dell’atto di unione. Gli sposi spesso richiedono l’accesso al Comune dalla porta principale anche per questioni di rappresentatività e anche perciò gli sposi dovranno accertarsi che la data non coincida con un periodo elettorale. Per sposarsi in Municipio non di residenza è necessario aver richiesto l’autorizzazione al Comune di residenza.

Leggi di più:

Il matrimonio

Normalmente, leggasi statistica, ci si sposa nella parrocchia della sposa dopo un colloquio con il Parroco nel quale si stabiliscono data e orario.

Questa usanza è stata ulteriormente valorizzata dopo che nel 2004 sono state introdotte dal nuovo rito matrimoniale, modifiche frutto di studi teologici sul sacramento, secondo cui questo rivesta un’importanza fondamentale non solo per i coniugi ma anche per l’intera comunità cristiana e sotto questo profilo diventa importante che tutti partecipino alla festa. Il rito matrimoniale inoltre è stato inserito nella “Liturgia della Parola”.

Leggi di più: